cerca nel sito
Sei in: home » notizie e comunicati

NOTIZIE E COMUNICATI

APERTE LE ISCRIZIONI AL CORSO DI MANAGER DELLA NAUTICA E DEL TURISMO
APERTE LE ISCRIZIONI AL CORSO DI MANAGER DELLA NAUTICA E DEL TURISMO
pubblicata il 28/04/2022

 Al via il corso gratuito per ”Manager dei servizi integrati per la nautica e il turismo costiero”, un nuovo profilo professionale, di valenza internazionale, finanziato dal programma Erasmus+ e creato nell'ambito del progetto MaQuaM (International Qualification on Marine and Tourism for the Mediterranean Harbours) che punta a valorizzare le risorse umane del settore nautico, rispondendo alle esigenze di un bacino di mercato in espansione nello scenario globale. Il mondo della nautica infatti, in particolare il segmento degli yacht (oltre 24 metri) e superyacht (oltre 30 metri) ha registrato,  negli ultimi anni, una crescita importante.
La nuova figura, creata da Provincia di Livorno Sviluppo  come capofila del progetto, ed i partner Navigo, Ibis (Albania, Skoder), Mediterranean Tourism Foundation (Malta, San Giovanni) e Strategis (Grecia, Atene), è stata presentata mercoledì 27 aprile a Palazzo Comunale da Gianfranco Simoncini, assessore al Lavoro e alla Formazione del Comune di Livorno, Paolo Nanni, amministratore unico di Provincia di Livorno Sviluppo, Pietro Angelini General Manager di Navigo e Maria Giovanna Lotti dirigente di Provincia di Livorno Sviluppo.
“Come Comune di Livorno – ha ricordato l'assessore Gianfranco Simoncini - stiamo lavorando, nell'ambito del Patto Locale per la Formazione, e in contatto stretto con la Regione Toscana, Arti, l'Autorità di sistema portuale e Navigo ad un progetto pilota sulla nautica. Livorno è una delle capitali mondiali nella costruzione di yacht di grandi dimensioni, e questo comporta l'esigenza di mettere a disposizione delle imprese di tutta la filiera nautica personale qualificato in grado di dare un contributo non solo nella  fase costruttiva ma anche nelle fasi a monte e a valle della realizzazione degli yacht”. 
"Questa figura professionale non è nel repertorio regionale, ma viene costruita con il progetto Erasmus+ MaQuaM di cui siamo capofila - afferma Paolo Nanni, amministratore unico di Provincia di Livorno Sviluppo - infatti integra le competenze della nautica con quelle del turismo, rispondendo a bisogni di un settore in forte crescita. Per lo stage sarà possibile fare un'esperienza internazionale a Malta, poiché gli scambi sono al centro del programma Erasmus, uno dei principali dell'Unione Europea, che in trentacinque anni di vita ha permesso a milioni di persone di spostarsi, conoscere e collaborare con i paesi europei".
"Il settore rispetto all'anno scorso è cresciuto oltre il 20% - aggiunge Pietro Angelini, direttore generale di Navigo - i collegamenti tra servizi nei porti saranno centrali e a breve una figura professionale come questa sarà importantissima. MaQuaM è l'unico progetto che mette al centro questi aspetti e consente di operare nei porti del Mediterraneo. Infatti si basa sulla collaborazione tra Italia e Malta, che sono due centri di eccellenza per la nautica, e Grecia e Albania, che sono mercati emergenti".
Il “Manager dei servizi integrati per la nautica e il turismo costiero” è un responsabile dell’accoglienza turistica in porto e sul territorio costiero, dell’organizzazione e coordinamento di tutte le attività, servizi e degli addetti alla cura della barca, del suo equipaggio e dei diportisti. 
Il corso di formazione, destinato a 30 partecipanti sia disoccupati under 35 sia occupati, verte sulle tecniche e gli strumenti per la configurazione e la gestione di un’offerta integrata di servizi di accoglienza, orientamento e cura di turisti e imbarcazioni. 
Il percorso, che sarà riconosciuto a livello internazionale con la certificazione ECVET, comprende 300 ore di formazione, di cui 180 di aula e a distanza e 120 di stage, in mobilità virtuale e/o fisica nei paesi partner (per i corsisti italiani la formazione sul campo si terrà a Malta), svolte in imprese locali e in sedi internazionali. 
Le domande potranno essere presentate entro il 22 maggio mediante e-mail all'indirizzo  provincia.sviluppo@provincialivornosviluppo.it.
Le richieste saranno ammesse in ordine cronologico di presentazione. In caso di domande eccedenti i posti disponibili sarà valutata la possibilità di una duplicazione del corso. 
Il bando e il modulo di iscrizione sono scaricabili nella sezione Bandi di formazione di questo sito. Per informazioni: Provincia di Livorno Sviluppo 0586 257257/228, e-mail: provincia.sviluppo@provincialivornosviluppo.it; Navigo tel. 0584 389731 e-mail: info@navigotoscana.it.




ALTRE NOTIZIE E COMUNICATI